Mostra Virtuale del Libro

"Te lo dico sul muro"


Piccola vetrina online permanente
per autrici e autori amici di

"Te lo dico sul muro".

A proposito di Lisa

Veronica NM Green

@verogreen23


Romanzo di formazione
Ed. Virginio Cremona Editore


“A proposito di Lisa” è un romanzo di formazione che narra le vicende di una giovane ragazza che giunge nella città di Trento con poche cose, ma un bagaglio colmo di sogni e speranze. Lisa, la protagonista, incarna perfettamente quella voglia e quella capacità di riscatto alla quale molte persone aspirano, ma che per qualche motivo non riescono a raggiungere. Confrontandosi coraggiosamente con le contraddizioni della società trentina, grazie alla sua visione da “esterna” e la sua innata curiosità, la ragazza riuscirà a immergersi tra le pieghe irregolari di una famiglia spigolosa che assomiglia fin troppo all’orografia severa del territorio.

Veronica NM Green è un'autrice trentina che adora l'oriente e le storie profonde e ricche di significato. Nel 2020 ha pubblicato il romanzo fantasy "La spada e il crisantemo".

Poesie trasportate dal mare

Valya Stefanova

@fin_cri


Poesia
Ed. PubMe - Collana LifeBooks

“Ti guardo mentre mi urli contro e mi dici ti amo. No, non è amore. No, non è volersi bene, quando tu mi prendi a schiaffi.”

“Violenze subite, dolore, adozione, amore, rabbia… speranza!”

La cruda realtà di un vissuto sofferto, impreziosito da pennellate di rinascita, trasportate dal profumo di libertà e rivincita che solo la brezza marina può donare. Un grido diretto, una dolce carezza e l’amore infinito verso due madri.

Valya Stefanova, nata in Bulgaria e adottata a sei anni in Italia, impara in fretta a leggere e scrivere, sviluppando la passione per la letteratura. Inizialmente non ama la scrittura perché fa fatica con una lingua straniera. Nell’adolescenza inizia a scrivere lettere per le amiche. Quando ne legge una in classe, la professoressa di italiano la sprona e Valya comprende che ama anche mettere parole in carta. In età più matura inizia a mettere pensieri e parole, ispirandosi a canzoni, sul word del telefono. Successivamente pubblica su Whattpad un romanzo di discreto successo .

One step to you - Love to Love

Stefania Massetti

 @stefmassetti


Romanzo
Ed. Blueberri Edizioni


Noah Grayson, famoso presentatore televisivo inglese con una vita di successo, convive con un problema irrisolto riguardo la sua sessualità causato da un trauma infantile. Il padre era un gay frustrato che si era sposato, ma non accettava la famiglia e per questo beveva. La madre, stufa di quella vita, aveva abbandonato il marito e il figlio quasi adolescente. I suoi tormenti interiori lo spingono a rivolgersi a un terapeuta, il quale gli diagnostica un'omofobia interiorizzata capace di sfociare in autolesionismo. Assillato da mille dubbi e domande esistenziali, incontra, per caso, il giovane scrittore Ray Evans: attraente, carismatico, gay e che non se ne vergogna; è sfrontato, ma anche dolce, amorevole e con occhi grigi che imprigionano Noah in una rete fatta di avances e ritirate strategiche. Possibile che sia giunto il momento di far pace con se stesso?

Stefania Massetti è nata vicino Firenze alla fine dei ‘70. Dopo essersi laureata presso l’Università degli Studi di Firenze, vive in Toscana con il marito e i due gatti che spesso compaiono nei suoi romanzi. Appassionata sin da giovane di libri di vario genere, spaziando tra il fantasy di Tolkien, la narrativa di Sepúlveda e i gialli di Montalbano, ha ripreso a scrivere dal 2018 e ha pubblicato sei romanzi, di cui quattro con la Blueberry Edizioni.

La Donna Zero

Elisa Averna

 @avernaelisa 


Romanzo (Fantascienza - Cyberpunk)
Ed. Mondi (di)Versi

Nel 2060, la comunicazione verbale è sostituita dalla lettura del pensiero tramite microchip, la depressione è diffusa, le persone sono identificate da sigle basate su orientamento sessuale e capacità riproduttiva, gli ASH sono l'ultimo step evolutivo dell'essere umano: hanno fusi insieme i genitali di entrambi i sessi, sono anaffettivi e sterili. Dalla Donna Zero potrebbe dipendere il destino dell'umanità. Temi: tecnologia per il monitoraggio e manipolazione di massa.

Elisa Averna, laureata con lode in Lettere e Filosofia (indirizzo demo-etno-antropologico), ha ottenuto una specializzazione con lode in Conservazione dei Beni Culturali. Attiva nel campo della progettazione museologica, agisce anche come ghostwriter ed editor freelance. Ha pubblicato saggi e opere narrativa.

Il manoscritto

Maria Giammarresi

 @maria.giammarresi.1


Romanzo storico
Ed. PlaceBook Publishing

Mi chiamo Ludovica Baronchelli e vivevo la mia vita tranquillamente con mio padre e la sua compagna, nella villa di famiglia a Firenze. In prossimità del mio diciottesimo compleanno, mia nonna Camilla mi fece dono di un libro molto antico, un manoscritto in cui si celava un segreto che veniva tramandato da generazioni, fatti accaduti che se svelati, avrebbero forse potuto cambiare il corso della storia. L’albero genealogico era stato alterato e tenuto segreto, leggendo la prima pagina rimasi senza parole e anche la mia vita tranquilla ne risentì molto. Sono venuta al mondo nel 1461 e ho vissuto l’epoca più infuocata del Rinascimento, era l’epoca di congiure e tradimenti e la Repubblica di Firenze governata dalla signoria, ma soprattutto da Lorenzo de’ Medici che ne ha scritto la storia. Nel mio cammino ho conosciuto farabutti, artisti e nobili della signoria, uno di essi lo ha segnato profondamente. Nelle mie vicissitudini l’unico mio supporto sempre presente, è stato mio fratello Jacopo, insieme abbiamo custodito un segreto che ci ha costretto a fuggire da Firenze. Mi chiamo Ludovica Donati e questa è la mia storia.

Maria Giammarresi, siciliana di nascita e toscana d’adozione, è da sempre amante della lettura, comincia a cimentarsi con la scrittura, iniziando con lo scrivere poesie, alcune di esse vengono pubblicate dalla casa editrice Pagine, nell’antologia poetica Attimi. Nel 2019 comincia la sua avventura con la PlaceBook Publishing pubblicando il suo primo romanzo, “Luce nelle tenebre”, un fantasy che evidenzia le scelte di vita. Nel 2021 si cimenta con un genere a carattere sociale, nel quale racconta di abbandono, violenza domestica e bullismo. “Il manoscritto” è il suo terzo romanzo. 

L'Odore Dell'Anima

Caterina Alagna

@caterinaalagna_poesia


Poesia
Self publishing - Youcanprint

Raccolta poetica che si muove su note introspettive che danzano sul palcoscenico dell'anima. All'apparenza ombrose, brillano di luce propria se attraversate da uno sguardo profondo. Tra alti e bassi, si muovono nel bizzarro spettacolo della vita in cui il bene e il male, il piacere e il dolore si uniscono i n un intreccio indissolubile su cui si fonda la nostra essenza.

Caterina Alagna è nata a Salerno nel 1987. Dal 2021 è in rete col suo blog Farfalle Libere su cui pubblica le sue poesie e recensisce raccolte poetiche di poeti emergenti. Fa parte del movimento poetico Poeti2000 e nel 2022 ha pubblicato la sua prima raccolta poetica, L’Odore Dell’Anima. Scrive, inoltre, su Alessandria Today Magazine.

Se c'è luce non c'è ombra

Marilù Murra

@marilu_murra


Racconti (Racolta)
Self pubblishing

La ricerca di Teo comincia negli anni trascorsi da viandante, le passeggiate meditabonde tra la campagna e il boschetto, una sfida impervia, la liberazione del suo spirito. Il dialogo con se stesso ha inizio dopo un introspettivo silenzio. Un viaggio all’interno di sé e dei suoi cari. I protagonisti respirano, si confrontano, si ascoltano in un viaggio che è anche attesa, in un bagliore di luci e ombre. Ma quando c’è luce, anche quella mistica, non esiste il buio, c’è l’ombra delle asperità quotidiane, ma si vive l’energia di chi ha insegnato la via maestra, attraverso la memoria. Una forza motrice che muove l’essere umano, viandante per nascita ma cittadino del mondo è lo scrigno dei ricordi-esperienze-affetti-racconti-sguardi intensi, parole mute che hanno scalfito i luoghi ma sono balsamo imperituro dell’IO. Si intrecciano eventi e racconti, in un contesto surreale, vivo nell’oblio dei ricordi, ambientato nella tangibilità emotiva, in cui il viandante ritrova il sentiero dopo un periodo di anestesia imperturbabile.

Marilù Murra, cresciuta a Novoli (Lecce), inizia gli studi classici che prosegue sino a diventare dottoressa in lettere classiche presso l’Unisalento. Successivamente comincia la sua professione di Docente in lettere nelle Scuole Secondarie di Primo Grado. Altre opere sue sono “Crescere sulle spalle dei giganti” e “Il rumore dei pensieri: Emozioni in movimento!”.

You are my Sunshine - Il mio raggio di sole 

Asia de Marco

@asiademarco.scrittrice


Romance
Self publishing (Amazon)

La giovane Lyn è stata rapita e non riesce a scoprirne il motivo. Da settimane i suoi sequestratori la tengono in una stanza insonorizzata, senza finestre, con la luce perennemente accesa e con il minimo necessario per vivere, ma non le dicono cosa ci fa lì e cosa vogliono da lei. Un giorno, finalmente, la verità viene a galla: la ragazza deve fare compagnia al figlio dei rapitori, Cal, che soffre di una malattia rara. Lyn non capisce perché sia necessario rapire qualcuno per un motivo del genere, ma la cosa che la preoccupa di più è che Cal è un ragazzo della sua età e non un bambino come aveva capito in un primo tempo. Terrorizzata da quanto lui potrebbe farle, si prepara ad affrontarlo e a sopravvivere a ogni tipo di abuso e sopruso, meditando nel mentre un piano di fuga. Cal, però, non sembra essere il mostro che immaginava. È educato, gentile, dolce.

Asia de Marco è una scrittrice italiana che ha anche pubblicato altri due libri di genere romance: “Infinito. Quando un ragazzo si innamora” e “Col cuore pieno di lui”.

La rivincita di Monna Lisa

Anna Nihil

@anna.nihil


Romanzo storico
Ed. Youcanprint

Tutti conoscono il suo volto, ma quanti conoscono la sua vera storia? Monna Lisa non è mai stata una donna qualunque. Discendente del re di Napoli, duchessa di Milano, duchessa di Bari. La nobiltà non le ha dato privilegi, ma doveri. Ha lottato per tutto ciò che ha ottenuto. Ha sfidato i potenti della sua epoca. Ha preteso di governare e ha dimostrato di saperlo fare meglio di tanti uomini. Ha cercato di vivere senza timore e senza speranza, per non cadere vittima delle emozioni. Ha superato guerre, complotti e tradimenti. L’orgoglio per la propria dinastia e l’amore per i figli le hanno dato la forza necessaria per guadagnarsi la sua rivincita. Leonardo da Vinci l’ammirava profondamente, per questo ha voluto fare di lei il suo capolavoro.

Anna Nihil ha un buon esordio con "La maledizione dello Yorkshire", ma non si adagia, al secondo romanzo cambia totalmente genere: dai toni ironici del primo libro passa al più drammatico dei noir. La sua bibliografia è ricca e imprevedibile. Impossibile legare Anna Nihil a un genere letterario specifico, ma ogni genere riesce a farlo suo con uno stile unico e riconoscibile. 

Ambrosia

Laura Vitulli

@laura_vitulli


Poesia
Self publishing (Amazon)

Come l'ambrosia è cibo per gli Dei, così Ambrosia è nutrimento per la sua anima. La sua poesia è un viaggio continuo e inarrestabile tra amore romantico, che non manca di erotismo, e cruda realtà accompagnata dal percorso introspettivo cercando risposte alle innumerevoli domande sul senso della vita. Poi accade che la poesia si trasforma, muta in "vento che trascina le acque fin sulle scogliere" vestita "d'organza bianca danzante"; è passione corale, è danza collettiva che si eleva ad incensare i momenti di sacro fuoco.

Laura Vitulli è nata in provincia di Bari e ha trascorso la sua adolescenza in biblioteca, affascinata dalla pila di libri accatastati su scaffali di legno ed in lei è sempre stato forte l'amore per la poesia.

Te lo dico sul muro

Pedro González Redondo

@pedro_gonzalez_redondo


Romanzo
Ed. Youcanprint

Miranda, ragazza bella e solare di Viterbo che sta per entrare all'Università, scopre l'amore con Giorgio, ragazzo attraente ma strafottente. Le vecchie mura del centro della città sono testimoni del loro tempestoso amore attraverso i graffiti che si scambiano a vicenda. Carlos, professore di spagnolo, arriva a Viterbo in fuga da certe vicende sgradevoli della sua vita a Siviglia. Il destino farà incontrare Miranda e Carlos e avvicinerà le loro metà spezzate. "Te lo dico sul muro" inneggia all'amore e omaggia la città di Viterbo e la Tuscia come scenario dell'azione.

"Te lo dico sul muro" è il romanzo di esordio dell'autore, spanolo appasionato dell'Italia e la lingua e cultura italiane.

Come partecipare

La partecipazione alla Mostra Virtuale del Libro "Te lo dico sul muro" è gratuita.

Gli autori dovranno seguire @pedro_gonzalez_redondo (no follow/unfollow).

L'organizzatore della Mostra Virtuale del Libro pubblicherà su Instagram un post di benvenuto e, una volta al mese, una storia IG e un post su X (Twitter, @PedroGlzRedondo) con il link alla scheda del libro sul sito della Mostra, taggando l'autore.

Gli autori potranno  pubblicare a piacimento post sui vari social e storie su Instagram, contenenti il link alla scheda del libro sul sito della Mostra Virtuale del Libro, taggando @pedro_gonzalez_redondo 

Candidarsi

L'invio di candidature è aperto permanentemente.

Per candidarsi, basta inviare un'email a [email protected] o un DM su IG a @pedro_gonzalez_redondo con inclusione di:

- Nome e cognome autore
- Titolo del libro
- Casa editrice/self publishing
- Link d'acquisto
- Profilo Instagram
- Copertina (file .jpg non pesante; 200 KB circa)

- Breve sinossi del libro (massimo 120 parole)
- Breve biografia dell'autore (massimo 40 parole)

L'autore riceverà il link alla scheda del libro sulla pagina della Mostra, da utilizzare liberamente per promuovere il proprio libro.

+ Info

Verranno ammessi libri (senza limite di libri per autore, fino esaurimento posti) pubblicati in italiano come lingua originale.

Per ogni libro dello stesso autore verrà pubblicata una scheda sul sito della Mostra.

La Mostra Virtuale del Libro "Te lo dico sul muro" ha vocazione di permanenza per tempo indeterminato. Comunque, la Mostra potrà essere chiusa a criterio dell'organizzatore.

Gli autori potranno richiedere la rimozione della scheda del libro dalla pagina della Mostra in qualsiasi momento.

Non verranno ammessi libri di contenuto offensivo, a criterio dell'organizzatore.